home autori autore
Vito Gioia

Vito Gioia è una delle rare persone che è riuscita a fare del proprio hobby (coltivare contatti e raccogliere biglietti da visita) un lavoro di successo. Fin da giovane, oltre a raccogliere figurine dei calciatori, archiviava i contatti con chiunque incontrasse; senza saperne il perché, ma per ricordare il prossimo, che ovviamente ama come se stesso. Ma, prima di arrivare a fare ciò che piace, maturava altre esperienze: 1. Ruder & Finn Inc., di New York Agenzia multinazionale di Public Relations Account Manager La formazione universitaria ed i titoli professionali lo dirottano verso il mondo dei numeri, 2. Price Waterhouse (Audit), Roma-Milano, Revisione e certificazione dei bilanci Senior Auditor Da “revisore pentito” (visto a posteriori meglio così) e convinto che “siano le persone a fare i numeri”, devia decisamente verso la consulenza e le risorse umane con 3. PW Management Consultants (PWC, acquisita da IBM), Roma, Milano, Londra Management Consulting Director Responsabile per la Divisione Consulenza, crea la Divisione Risorse Umane. Avendo finalmente capito cosa vuol fare da grande, approda nell’Executive Search: 4. 1984/1988 - Carrè Orban (poi Korn Ferry), Milano-Roma Executive Search Director 5. 1988/2001 - TASA, Milano, Roma, Londra Executive Search Amministratore Delegato Italia e Board Member Worldwide. 6. 2002- ASA Executive Search /Accord Group , Milano, Roma, Bologna, Padova Amministratore Delegato Italia Board Member Worldwide di Accord Group Formazione Economia e Commercio, MBA Ashridge Management College UK, Master Loyola University of Chicago. Albi/Associazioni Commercialista, Revisore dei Conti, Ferpi, AIDP, APCO, Adico, Canova Club, Cenacolo Finanziario (fondatore), Accademia Italiana della Cucina. Pubblicazioni Co-autore del libro di Roberto Marziantonio “I protagonisti dell’immagine” (IPSOA) Curatore e co-autore del libro TASA “La ricerca dei top managers” (Sperling & Kupfer) Co-autore, insieme a Luciano Ziarelli, del libro “Smile Manager” – un modo diverso di “essere” manager - (2002, Fazi Editore). Oggi, superati i 50 anni, Vito Gioia continua, da 18 anni, a fare il “cacciatore di teste” con lo stesso entusiasmo di quando era ragazzo e si annotava i contatti senza sapere il perché. Anzi, adesso che lo sa si diverte ancora di più.

LIBRI PUBBLICATI