home autori autore
Carlo Cattaneo
Carlo Cattaneo (Milano 1801-Lugano 1869) è uno dei grandi isolati dell'Ottocento italiano. Repubblicano e federalista, per tutta la vita funge da coscienza critica del movimento di unità nazionale, come testimonia il pamphlet antisabaudo L'insurrection de Milan en 1848. La sua curiosità saggistica lo spinge verso interessi di ogni tipo, condensati nella famosa rivista "Il Politecnico". Tra i suoi lavori più noti, oltre alle Interdizioni israelitiche, le Notizie sulla Lombardia (1844) e la Psicologia delle menti associate (1886).

LIBRI PUBBLICATI